INFORMAZIONI GENERALI

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di fornire strumenti di conoscenza sulle modalità di produzione, sia tradizionali che innovative, e sulla qualità dei principali alimenti di origine animale con particolare riferimento alla produzione di carne, latte, uova e in relazione a fattori di variabilità quali il genotipo animale; i sistemi e le tecniche di allevamento; l’alimentazione e la conservazione dei prodotti. Sono descritte le risposte fisiologiche e produttive degli animali in produzione zootecnica in relazione ai diversi sistemi di gestione degli allevamenti. Si analizzano i principali parametri che possono influenzare la sicurezza e la qualità delle produzioni animali nonché il legame che può sussistere tra il prodotto e il territorio anche da un punto di vista della sostenibilità delle attività zootecniche. Gli argomenti tratti nel corso spaziano quindi dalla riproduzione, all’alimentazione e all’allevamento degli animali per giungere fino ad ambiti riconducibili alla nutrizione umana al fine di poter far comprendere, agli studenti, quali siano le relazioni che sussistono tra i diversi sistemi produttivi e la qualità delle produzioni. In questo contesto, particolare attenzione è posta nello stimolare gli studenti a sviluppare una capacità propria nell’applicare quanto appreso nell’ambito dei settori che caratterizzano le Scienze Gastronomiche.

Gli obiettivi specifici dei diversi moduli sono:

  1. conoscere il settore delle produzioni animali, a livello nazionale e internazionale, in modo da comprendere la reale produzione e disponibilità dei diversi prodotti di origine animale;
  2. conoscere le caratteristiche distintive delle differenti produzioni nonché le tecniche e le tecnologie di allevamento coinvolte;
  3. conoscere gli aspetti principali che riguardano l’alimentazione degli animali: aspetti generali, concetto di valore nutritivo degli alimenti, classificazione degli alimenti;
  4. comprendere quali legami sussistono tra la produzione e la qualità dei prodotti di origine animale;
  5. saper valutare e controllare la qualità delle produzioni animali integrate;
  6. conoscere i principi fisiologici fondamentali che riguardano la digestione degli alimenti e il metabolismo dell’uomo;
  7. conoscere la composizione dei prodotti di origine animale e saper identificare delle strategie di miglioramento che siano in grado di soddisfare l’evoluzione delle esigenze alimentari dell’uomo.

Risultati di apprendimento attesi

Al termine del percorso formativo, lo studente dovrà essere in grado di:

Conoscenza e comprensione

Capacità di applicare

Abilità di comunicare

Capacità di apprendimento trasversale

Obiettivi formativi nel contesto dei risultati di apprendimento previsti dal CdS

PROGRAMMA DEL CORSO

UNITÀ DIDATTICA 1: Fondamenti di produzione animale (2 CFU)

Descrizione del settore delle produzioni animali e delle diverse tecniche e tecnologie di allevamento, applicate a livello nazionale e internazionale, al fine di comprendere: la reale disponibilità dei diversi prodotti di origine animale; gli aspetti che hanno effetto sulla qualità delle produzioni; l’influenza di tecniche e tecnologie innovative atte a incrementare la produttività, il benessere degli animali e la sostenibilità delle produzioni riconducibili alle maggiori specie in produzione zootecnica nei contesti nazionali e internazionali.

UNITÀ DIDATTICA 2: Caratteristiche degli alimenti per la nutrizione animale I (1 CFU)

UNITÀ DIDATTICA 3: Caratteristiche degli alimenti per la nutrizione animale II (0.5 CFU)

UNITÀ DIDATTICA 4: Digestione e metabolismo dei nutrienti (0.5 CFU)

UNITÀ DIDATTICA 5: Produzione, caratteristiche e qualità dei prodotti di origine animale (1 CFU)

UNITÀ DIDATTICA 6: La composizione dei prodotti di origine animale per soddisfare l’evoluzione delle esigenze alimentari dell’uomo. (1 CFU)

Testi consigliati

Il docente consiglia l’integrazione del materiale fornito (videolezioni, slides, esercitazioni) con uno dei seguenti testi a cui il docente può fare riferimento durante le lezioni:

MODALITÀ DI ESAME, PREREQUISITI, ESAMI PROPEDEUTICI

Modalità di accertamento dei risultati di apprendimento acquisiti dallo studente

L’acquisizione dei risultati di apprendimento attesi è accertata con la verifica del completamento delle attività di autovalutazione previste per nel corso e per mezzo della prova di esame finale.

I test di autovalutazione permettono allo studente di monitorare e porre a verifica la comprensione degli argomenti trattati nel corso e, nel caso si riscontrino delle difficoltà, di attivarsi per colmare le lacune accertate interagendo con il docente attraverso sessioni sincrone in aula virtuale o attività di ricevimento studenti veicolate attraverso strumenti telematici.

La prova d’esame accerterà la conoscenza e la comprensione degli argomenti e la capacità di applicare le conoscenze acquisite attraverso domande in cui viene richiesto un approccio critico.

Modalità di esame

La valutazione finale prevede che sia svolto un esame in presenza. Le eventuali attività di valutazione o autovalutazione svolte online possono essere considerate ai fini del giudizio finale. L’esame prevede, di norma, una prova scritta sebbene, in casi specifici, sia possibile sostituire o integrare la prova scritta con un colloquio orale. Durate le prove d’esame sono oggetto di valutazione i seguenti indicatori:

La prova scritta, di norma, prevede domande a risposta aperta e/o chiusa. Il punteggio massimo che lo studente può raggiungere è pari a 33 punti. Ad ogni punteggio maggiore o uguale a 31 punti è riconosciuto un giudizio complessivo pari a 30 e lode. La sufficienza è raggiunta con 18 punti.

Propedeuticità

Non sono previste propedeuticità.

Prerequisiti

Nozioni di fisica, biologia e biochimica di base.

ORGANIZZAZIONE DIDATTICA

Attività didattiche previste

Le attività di didattica, suddivise tra didattica erogativa (DE) e didattica interattiva (DI) coprono un minimo di 6 ore per CFU ripartite tra DE e DI.

Attività didattica erogativa (16 ore):

Attività didattica interattiva (6 ore):

L’articolazione tra DE e DI per ciascuna unità didattica è ripartita coerentemente con gli obiettivi formativi dell’unità didattica stesso.

Ricevimento studenti

Il docente è sempre reperibile via mail o tramite il forum “Comunica col docente” presente in piattaforma didattica. Su richiesta degli studenti è disponibile ad organizzare ulteriori incontri interattivi in videoconferenza in data e ora concordata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.