Obiettivi formativi

Apprendere i principi della prevenzione per la promozione del corretto stile di vita; Conoscere la nutrizione di base e le metodiche principali per la valutazione della composizione corporea e del dispendio energetico; Saper trasferire della prevenzione e promozione della salute nella programmazione delle attività motorie nei diversi ambiti; Comprendere le basi della prevenzione delle malattie cardiovascolari e neoplastiche; Studiare gli aspetti fondamentali del controllo ormonale

Programma del corso

Promozione della salute e prevenzione delle malattie: Comprendere le basi della prevenzione delle malattie cardiovascolari e neoplastiche attraverso le modifiche dello stile di vita.

Principi di nutrizione di base: I macronutrienti e I micronutrienti. L’acqua. La razione alimentare. La corretta alimentazione. Le diete (in ambito sportivo e non)

I gruppi alimentari: Conoscere a fondo i diversi gruppi alimentari. Proprietà positive e negative per la salute di alimenti tradizionali e innovativi.  Come interpretare le etichette nutrizionali.

Il dispendio energetico, l’esercizio, il controllo del peso e Lo studio della composizione corporea

Gli integratori alimentari: Uso ed abuso

Elementi fondamentali del controllo ormonale;asse ipotalamo ipofisario; controllo ormonale del metabolismo glucidico e lipidico; insulina e glucagone, sistema incretinico; ormoni della tiroide; metabolismo del calcio ed ormoni relativi; meccanismi di deposizione e riassorbimento osseo e loro controllo ormonale; ormoni surrenalici: catecolamine e ormoni corticosteroidei; ormoni sessuali; controllo ormonale dell’esercizio fisico; doping ormonale.

Risultati di apprendimento attesi

Aver acquisito le conoscenze logiche e cognitive dei principi nutrizionali di base e di nutrizione nello sport e le corrispondenti capacità di comprensione sono assicurate dai contenuti e dalle modalità di apprendimento quali le lezioni online, ai laboratori e la partecipazione a seminari o lavori di gruppo guidati. Aver approfondito la conoscenza delle discipline e dal processo di acquisizione di una solida e ampia conoscenza dei fondamenti metodologici inseriti nelle discipline di base e caratterizzanti. Ci si avvarrà di forme di erogazione della didattica che combinano lezioni a distanza e momenti di confronto e di colloquio fra il docente e gli studenti, in modo da assicurare che conoscenza e capacità di comprensione siano verificate nel loro processo di sviluppo e siano poi sottoposte a valutazione definitiva nell’esame finale.

Modalità di accertamento dei risultati di apprendimento acquisiti dallo studente

Video incontri in teleconferenza saranno periodicamente erogati affinchè lo studente possa arrivare alla prova finale con il minor numero di dubbi e incertezze.

Come si svolge l’esame

La valutazione del livello di conoscenze raggiunto in Endocrinologia e Nutrizione Umana avviene mediante una prova scritta a risposta chiusa a cui segue nella stessa giornata un colloquio orale che verificherà la capacità dello studente di orientarsi correttamente nell’ambito degli argomenti trattati a lezione ed oggetto del programma. 

Testi consigliati:

N. Constantini, A.C. Hackney (Eds.)

Endocrinology of Physical Activity and Sport

Second Edition

Sono rese disponibili in piattaforma due fascicoli di dispense.

http://nfs.unipv.it/nfs/minf/dispense/infPV/nutrizione/nutrienti_calorici.pdf

http://www.integratoriebenessere.it/docs/dossier_scientifico_su_minerali_vitamine_e_antiossidanti.pdf

http://online.scuola.zanichelli.it/chimicafacile/wp-content/uploads/esp105.pdfhttp://www.dronet.org/sostanze/sos_pdf/alcol.pdf

http://www.provincia.fe.it/download/IntegratoriAlimentari.pdf?server=sd2.provincia.fe.it&db=/intranet/internet.nsf&uid=9397B57B5BE67CE9C1257507002A59C8

http://www.istitutotumori.mi.it/upload_files/prevenzione_alimentare_dei_tumori.pdf

http://www.ictravagliato.gov.it/attachments/article/165/alimentazione%20del%20giovane%20sportivo.pdf

http://www.progettoasco.it/riviste/rivista_simg/2010/05_2010/14.pdf

http://www.itcbitonto.it/itc09/components/com_ccboard/assets/uploads/263_e63136056a94cd0a3a5220418eef300b.pdf

http://www.obesita.it/public/monografia_02_obesita_metabolismo.pdf

http://www.figmma.it/documenti/L’alimentazione%20nella%20pratica%20motoria%20e%20sportiva.pdf

http://www.docvadis.it/antonio-tripodina/document/antonio-tripodina/perche_si_ingrassa/fr/metadata/files/0/file/OBESITA’.pdf

http://www.sio-obesita.org/documenti/sio_010.pdf

http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_opuscoliPoster_2_allegato.pdf

http://www.pr.camcom.it/portale/comunicazione/riviste-e-pubblicazioni/contenuti-riviste-e-pubblicazioni/parma-economica/archivio-parma-economica-2011-1/Alimentazione,%20salute%20e%20sostenibilita%20ambientale.pdf

http://www.scienzavegetariana.it/nutrizione/opuscolo_ragazzi.pdf

http://www.itigiordaninapoli.it/spaziogiovani/alimentazione/la%20dieta%20equilibrata.pdf

http://www.legambiente.it/sites/default/files/docs/Opuscolo_AcquarubinettoSIgrazie_2010_0000000536.pdf

http://www.torinomedica.com/allegati/2008/pagina%20web%20nick/212_%20Ferraro_PROCEDURE_Prevenzione_08%20dicembre%202008.pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.