Obiettivi formativi:

Lo studente deve apprendere l’eziopatogenesi delle reazioni avverse agli alimenti: allergie alimentari e intolleranze alimentari. Le conoscenze dei meccanismi di attuazione della risposta immunitaria innata (infiammazione) e specifica saranno essenziali per comprendere la patogenesi delle reazioni allergiche alimentari ed i suoi effetti. Lo studente deve inoltre apprendere i meccanismi di risposta della cellula al danno.

Per quanto attiene alla ricerca clinica, lo studente deve apprendere i concetti basi che consentono lo sviluppo dei nuovi medicinali, i princìpi etici che devono essere rispettati nel coinvolgimento dei soggetti in uno studio clinico. Lo studente deve anche dare dimostrazione di conoscere ruoli e responsabilità dei diversi attori della ricerca clinica (interventistica e/o osservazionale) ai sensi della Norme di Buona Pratica Clinica come pure la conosceza sommaria delle normative di settore in vigore.

Programma

Patologia cellulare: Stress cellulare, Necrosi, apoptosi. Adattamenti cellulari: Ipertrofia, iperplasia, atrofia, metaplasia

Immunità innata. Infiammazione acuta. Mediatori chimici dell’infiammazione. Le cellule dell’infiammazione L’essudazione: diversi tipi di essudato. Chemiotassi e fagocitosi. Infiammazione cronica.

Immunità adattiva: tolleranza immunitaria. Tolleranza orale. Antigeni ed anticorpi. Riconoscimento antigenico ed attivazione linfocitaria. Sistema maggiore d’istocompatibilità. Processazione e presentazione dell’antigene ai linfociti T. Regolazione della risposta immunitaria. Meccanismi effettori della risposta immunitaria. Reazioni di ipersensibilità. Barriera intestinale.

Reazioni indesiderateda alimenti: aspetti patogenetici. Allergie alimentari: patogenesi, classificazione degli allergeni alimentari. Patogenesi shock anafilattico. Malattia Celiaca.

Intolleranze alimentari:patogenesi.  Reazioni alimentari pseudoallergiche. Reazioni da deficit enzimatico (Favismo, Fenilchetonuria, Intolleranza al lattosio). 

Principi etici della ricerca; comitato etico e consenso informato

Privacye aspetti assicurativi

Metodologia, classificazione e disegni di studi clinici interventistici e osservazionali

Le Norme di Buona Pratica Clinica (GCP)

Normativa di riferimento per la sperimentazione clinica dei medicinali

La Farmacovigilanza nella ricerca clinica

Testi consigliati

Abbas. Le basi dell’immunologia. Fisiopatologia del sistema immunitario o altro testo di Immunologia.

Elementi di patologia generale per corsi di laurea in professioni sanitarie. Giovanni M. Pontieri

Inoltre, saranno fornite dal docente delle review e delle dispense che illustreranno la classificazione, le cause e la patogenesi delle reazioni avverse agli alimenti: allergie e intolleranze alimentari

Manuale tecnico-pratico sulla sperimentazione clinica dei medicinali (C. Tomino – 2003)

Risultati di Apprendimento Attesi sono i seguenti: 

L’apprendimento degli studenti verrà accertato dalle verifiche in base alle quali sarà possibile esaminare l’acquisita conoscenza nella comprensione dell’eziopatogenesi delle reazioni avverse agli alimenti: allergie alimentari e intolleranze alimentari. Lo studente dovrà inoltre conoscere i meccanismi fondamentali dell’immunità innata e acquisita che saranno essenziali per comprendere la patogenesi delle reazioni allergiche ed i suoi effetti. Lo studente dovrà inoltre conoscere i meccanismi di risposta della cellula al danno.

Le conoscenze in merito ai principi etici per la formulazione di medicinali verranno fornite.

Lo studente acquisirà termini specifici per poter dialogare in contesti professionali e conoscenze che potranno essere agevolmente impiegate in ottica di problem solving. 

Modalità Accertamento risultati

Gli studenti saranno valutati attraverso una prova orale o un elaborato scritto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.