Insegnamento: Farmacologia, Patologia e Scienze Regolatorie

Corso di Studi: Magistrale – Scienze della Nutrizione Umana indirizzo Nutraceutica

Docenti: Alessandra Musella, Rosella Mechelli

Anno di corso: primo

Settore scientifico disciplinare: BIO/14 MED/04

Numero crediti formativi (CFU): BIO/14: 6 CFU; MED/04: 4 CFU

INFORMAZIONI GENERALI

________________________________________________________________________________

Obiettivi Formativi

Il corso di Farmacologia, Patologia e Scienze Regolatorie si propone di fornire agli studenti i concetti fondamentali delle patologie umane e dei possibili trattamenti farmacologici, con particolare riferimento ai nutraceutici, agli alimenti funzionali, agli alimenti medicali e agli integratori alimentari.

Il corso si propone di far conoscere:

i meccanismi farmacocinetici e farmacodinamici coinvolti nell’assunzione di farmaci; la farmacologia delle sostanze contenute negli alimenti, i principali disturbi patologici e la relativa terapia farmacologica.

Risultati di apprendimento previsti

Capacità di applicare conoscenza e comprensione

Lo studente dovrà conoscere i concetti di base della farmacologia e della patologia e acquisire la capacità di riconoscere la differenza tra farmaci, integratori alimentari ed alimenti. Tale conoscenza consentirà un più corretto impiego dei principi attivi nella pratica quotidiana.

Eventuali ulteriori risultati di apprendimento attesi, relativamente a: Autonomia di giudizio

Acquisizione di una valutazione autonoma per il riconoscimento dei principali meccanismi d’azione delle più importanti classi farmacologiche.

Acquisizione di un linguaggio scientifico adeguato alla disciplina.

Autonomia di giudizio

Dopo questo corso gli studenti dovrebbero essere in grado di: conoscere i concetti di base della farmacologia generale; conoscere i principali meccanismi d’azione delle più importanti classi farmacologiche; conoscere la differenza tra farmaci, integratori alimentari ed alimenti; saper affrontare le problematiche maggiori legate alle possibili interazioni tra farmaci, integratori alimentari ed alimentazione

Abilità di comunicare

Lo studente dovrà raggiungere una padronanza di linguaggio appropriato e di carattere scientifico, al fine di poter comunicare i concetti appresi in maniera esaustiva e corretta.

Capacità di apprendimento

Lo studente dovrà essere in grado di aggiornarsi continuamente per migliorare le proprie competenze nel campo di interesse. Dovrà essere in grado di consultare la bibliografia esistente on line sull’argomento specifico.

PROGRAMMA DEL CORSO

________________________________________________________________________________

PRINCIPI DI FARMACOLOGIA GENERALE

FARMACOLOGIA DELLE SOSTANZE NUTRIENTI

FARMACOTERAPIA

PRINCIPI DI PATOLOGIA GENERALE

CENNI DI LEGISLAZIONE

Testi consigliati

MODALITà di esame, prerequisiti, esami propedeutici

________________________________________________________________________________

Modalità di accertamento dei risultati di apprendimento acquisiti dallo studente

L’accertamento e la successiva valutazione del grado di conoscenza e comprensione delle nozioni oggetto di insegnamento, viene effettuata mediante una prova scritta o un colloquio mediante il quale si verificheranno la conoscenza e la comprensione degli argomenti trattati durante il corso

Modalità di esame

La valutazione finale avverrà mediante una prova scritta o una prova orale.

Propedeuticità

Non sono previste propedeuticità.

Prerequisiti

Non sono richiesti prerequisiti particolari.

ORGANIZZAZIONE DIDATTICA

________________________________________________________________________________

Attività didattiche previste

Attività didattica erogativa (40 ore):

Attività didattica interattiva (8 ore):

L’articolazione tra DE e DI per ciascuno modulo è ripartita coerentemente con gli obiettivi formativi del modulo stesso.

Ricevimento studenti

Il docente è sempre reperibile via mail o tramite il forum “Comunica col docente” presente in piattaforma didattica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.