Il corso di BASI BIOLOGICHE E MOLECOLARI DEL BENESSERE DELLA PERSONA si propone di fornire conoscenze avanzate e formare capacità professionali adeguate allo svolgimento di attività finalizzate alla corretta applicazione dell’alimentazione, della microbiologia nell’ambito delle differenti attività fisiche. Inoltre, il corso ha l’obiettivo far acquisire allo studente la conoscenza dei componenti molecolari nutrizionali degli alimenti in relazione all’attività sportiva e la conoscenza della struttura, crescita e fisiologia di batteri,virus funghi e protozoi. Tali conoscenze permetteranno allo studenti di comprendere:

  1. le relazioni causali tra la malnutrizione (sottonutrizione e sovra nutrizione) e i problemi relativi alla salute umana;
  2. il razionale delle raccomandazioni nutrizionali in relazione alle differenti attività sportive; 
  3. i principali patogeni per l’uomo e i meccanismi d’azione dei farmaci antimicrobici ed i vaccini

Gli studenti, alla fine del corso, apprenderanno conoscenze relative a:

Programma:

BIO/10 Principali costituenti degli alimenti: acqua, sali minerali, lipidi, glucidi, proteine e vitamine; generalità, funzioni, proprietà nutrizionali in relazione all’attività sportiva.

MED/07 Introduzione alla Microbiologia: elementi di storia della Microbiologia. Le più importanti scoperte in campo microbiologico.

Testi consigliati:

Testi consigliati dal docente per consultazione, approfondimento e studio dei contenuti previsti dal programma dell’insegnamento.

Risultati di apprendimento attesi:

Il laureato magistrale in Scienze delle attività motorie preventive e adattate deve acquisire e saper utilizzare le competenze specifiche di seguito elencate e raggruppate in classi funzionali rispetto ai principali obiettivi specifici del corso: Conoscenza della fisiologia della nutrizione, alimentazione e nutrizione umana; Conoscenza approfondita degli aspetti fisiologici-funzionali dei processi che consentono di modificare ed utilizzare la materia alimentare e dei meccanismi della regolazione dell’alimentazione; Conoscenza dei principali metodi di valutazione dello stato di nutrizione, dei bisogni di energia e nutrienti nelle varie età e condizioni fisiologiche; Conoscenza delle caratteristiche nutrizionali degli alimenti in base all’origine, alla composizione in principi alimentari e/o nutrienti, alle funzioni; Conoscenze di biochimica della nutrizione, e biochimica clinica della nutrizione: Conoscenza approfondita delle proprietà dei nutrienti e dei non nutrienti presenti negli alimenti, dei processi metabolici a carico dei nutrienti e degli effetti dovuti alla malnutrizione per eccesso e per difetto. Inoltre L’obiettivo di questo corso è fornire agli studenti le conoscenze di base e la comprensione dei concetti e dei principi fondamentali della Microbiologia. In particolare, offrire allo studente una conoscenza approfondita della struttura e della crescita, della fisiologia, della genetica e del comportamento di batteri, virus, funghi e protozoi. Far conoscere agli studenti i principali patogeni per l’uomo, il meccanismo d’azione dei farmaci antimicrobici ed i vaccini. Le conoscenze sopra elencate sono conseguite dagli studenti attraverso lo studio di lezioni e/o videolezioni e sono verificate a mezzo di prove orali e/o scritte secondo le modalità specificate nel regolamento didattico del corso di laurea.

Modalità di accertamento dei risultati di apprendimento acquisiti dallo studente:

La verifica del raggiungimento dei risultati di apprendimento avviene secondo una logica temporale che prevede monitoraggio e verifica degli apprendimenti dello studente in ingresso all’insegnamento, in itinere ed al termine dello svolgimento di tutte attività formative previste dall’ insegnamento. Il sistema di verifica comprende gli strumenti di controllo automatizzato dell’attività dello studente predisposti in piattaforma, le specifiche valutazioni del docente, la prova d’esame.

Gli indicatori per la verifica degli apprendimenti riguardano:

La valutazione delle singole attività (qualora il modulo ne preveda più di una) viene effettuata applicando i principi di: tempestività della consegna, pertinenza rispetto alle consegne assegnate, completezza ed esaustività, correttezza sia del contenuto sia formale, non solo per ciò che concerne i testi ma anche – ove previsti – per gli elementi multimediali ed originalità degli argomenti trattati e capacità di rielaborazione personale.

Per le attività di discussione/approfondimento collaborativo gli interventi testuali e non testuali dello studente verranno valutati i seguenti aspetti: chiarezza: l’intervento è chiaro e lascia emergere in maniera immediata ed efficace l’argomentazione principale, elementi a sostegno della propria tesi: le argomentazioni presentate sono supportate da una solida base teorica e da citazioni corrette, organizzazione: l’intervento è ben organizzato, le idee sono esposte con ordine e si susseguono in maniera intuitiva ed efficace; formattazione: i testi contengono contiene pochi/molti errori grammaticali o refusi e sono formattati; efficacia: nel complesso l’intervento è efficace e convincente e dimostra padronanza del tema trattato.

 Le prove di verifica degli apprendimenti all’interno dei singoli moduli saranno proposte in relazione agli obiettivi di apprendimento ed articolate tra le seguenti attività: testing, riflessione con elaborazione o rielaborazione di contenuti, problem solving, progettazione di attività, ricerca e da ultime riflessione sul proprio apprendimento mirati al raggiungimento della padronanza dei contenuti dell’insegnamento e di autonomia critica e di giudizio della disciplina.

Come si svolge l’esame

Le modalità di accertamento dei risultati attraverso le quali verranno valutate le conoscenze acquisite dagli studenti che hanno preso parte al corso di studi saranno le seguenti:

  1. stesura di una tesina riguardante un argomento a scelta tra quelli presenti nel programma di studio, debitamente organizzata con il docente; 
  2. esame scritto con domande aperte o esame orale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.